Bee it – Premi e Riconoscimenti

In quest’ultimo periodo abbiamo lavorato sodo ed abbiamo grandi belle novità! 
Due grandi traguardi sono stati raggiunti: 
 

  • BIO AWARDS al Sana di Bologna 
  • Miglior Azienda italiana dedicata alla Sostenibilità al Festival del Cinema di Venezia


Abbiamo quindi il piacere di condividerlo con voi, inviandovi un grande GRAZIE!

Bee It, con il progetto “La Bellezza che salva le Api”, si è aggiudicato il premio Bio Awards 2022, nella categoria Iniziativa Charity, assegnati dai retail e consegnati durante l’ultima edizione del SANA, il 34° salone internazionale del biologico e del naturale di Bologna, la principale vetrina dedicata al biologico e ai prodotti naturali, piattaforma ideale per il mercato italiano e internazionale.

Bio Awards sono un’importante iniziativa che intende valorizzare l’impegno delle aziende del settore che si sono distinte nell’ideazione e realizzazione di prodotti e Progetti innovativi.

In che modo Bee it salva le api? La vendita di cosmetici sostenibili, virtuosi ed inclusivi, permette la realizzazione di Oasi Apistiche; luogo ideale per il benessere e la riproduzione della biodiversità.
L’Oasi Apistica è un terreno sottratto alle monocolture ed ai pesticidi per restituirlo alla sua funzione naturale. Seminiamo fiori e piante nettarifere che rigenerano il terreno, assorbono Co2, abbassano il riscaldamento terreste favorendo l’inserimento di nuove famiglie di api/impollinatori e la loro naturale riproduzione. In tutto in collaborazione con agronomi ed apicoltori italiani.
 

La concretezza del Progetto ci ha permesso di vincere il BIO AWARDS!

Le api sono piccole, ma preziose creature. Regine della Biodiversità, generano il 70% del cibo sano che mangiamo. Purtroppo, vivendo oggi in equilibrio precario, devono affrontare la crisi climatica e la siccità in corso. Due elementi a loro avversi, che stanno modificando il ciclo naturale degli ecosistemi, rendendo le api più vulnerabili e meno produttive. A questo si aggiunge un’agricoltura industriale e pratiche agricole intensive che diventano letali per gli impollinatori: pesticidi chimici, monocolture, perdita di biodiversità, piante e specie nettarifere.
Se le api sparissero, le conseguenze sulla produzione alimentare sarebbero devastanti. La loro sopravvivenza non è “solo” un problema ambientale, poiché la nostra vita dipende anche da loro.
Einstein diceva: «Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita»

L’attenzione al prodotto è massima: il pack in busta utilizza -70% di plastica all’origine ed è riciclato e riciclabile 100%, così come il tappo (certificato PP05). Le formule bio-eco hanno ingredienti dal 90 al 100% naturali (certificate ICEA) ed attivi efficaci con l’aggiunta – per coerenza – di Propoli e Miele Biologico da apicoltori italiani (Alberobello, Puglia). Tutti i prodotti sono dermatologicamente testati, cruelty free e dall’efficacia professionale.

Le formule naturali e delicate sono senza parabeni, paraffine e rispettosi di tutte le accortezze che un ottimo prodotto professionale deve avere, oggi ricercato dal consumatore.
La grafica delle confezioni pack è auto-parlante dove il messaggio SAVE THE BEES è protagonista, quindi la comunicazione del logo e del prodotto sono secondari.

https://www.instagram.com/reel/Ciacij9veN-/?utm_source=ig_web_copy_link

Siamo stati al FESTIVAL del CINEMA di VENEZIA! 

da martedì 6 a sabato 10 09. Cinque giorni intensi, fatti di incontri, interviste, sorrisi e tanti tanti scatti…

Attori, Registi, Scrittori, Giornalisti, Influencer, Vip, persone dello spettacolo…Bee It è stata protagonista all’interno di testate giornalistiche, interviste TV, cene di Gala e tutto quello che è servito per diffondere un progetto etico per noi stessi. Perché senza api non c’è vita!

Durante la cena di Gala, presso l’hotel 5 stelle Ausonia Hungaria del Lido di Venezia, Bee it è stata premiata dal Salotto delle Celebrità, assieme ad attori e registi, come la Miglior Azienda italiana dedicata alla Sostenibilità!

https://www.instagram.com/p/CivAZIFN3YT/?utm_source=ig_web_copy_link

Bio Awards alla fiera Sana di Bologna e Miglior Azienda italiana dedicata alla Sostenibilità al Festival del Cinema di Venezia sono due riconoscimenti che – in meno di un anno dalla nascita – ci riempiono il cuore e ci danno ancora più motivazione a continuare a lavorare bene, facendo del bene!

GRAZIE A TUTTI!!!

Articolo scritto da Paola Di Feo
Founder Bee It
love@beeit.it
339.1393300

Bee It al Festival del Cinema di Venezia

Arte, Architettura, Cinema, Danza, Musica, Teatro…Bellezza e Italia.
Questi i valori che ci hanno spinto a realizzare questa collaborazione.

Bee it è nata per la salvaguardia delle api e lo vuole comunicare a tutti. 

Attori, influencer, Vip, persone dello spettacolo…Bee It sarà protagonista all’interno di testate giornalistiche, interviste TV, cene di gala e tutto quello che serve al fine di diffondere un progetto etico per noi stessi. Perché senza api non c’è vita!

Entra a far parte di Bee it e diventa il Protagonista del cambiamento.

Vi aspettiamo a Venezia dal 7 al 10 settembre.

https://www.labiennale.org/it
#Venezia79 
#beeit4you

Articolo scritto da Paola Di Feo, Founder Bee It
love@beeit.it
339.1393300

LE API IN CITTA’

Tradizionalmente si pensa all’allevamento di api come un’attività da svolgere in montagna, in aperta campagna, in collina o comunque dove le api hanno prati o boschi estesi su cui bottinare. È certamente così, ma anche la città è ormai considerata un habitat per la vita dell’alveare e uno spazio accogliente per le api.
 
L’apicoltura urbana può essere definita come l’arte di allevare api nei centri abitati. Non è una moda degli ultimi anni, al contrario sembra che già̀ gli antichi romani 2000 anni fa ospitassero degli alveari nelle ville patrizie19, come ha dichiarato Raffaele Cirone, Presidente FAI (Federazione Apicoltori Italiani).

L’apicoltura urbana non è nemmeno una realtà di nicchia: numerose città del mondo ospitano alveari tra i loro grattaceli e giardini. New York, San Francisco, Tokio, Parigi, Londra, Seoul, Vienna, Berlino oltre a Roma, Torino, Milano, Bologna, Bolzano, Cesena, Palermo e tante altre, sono metropoli che hanno già una doppia “anima sociale”: quella dell’uomo e quella dell’ape.

Continua a leggere

Bee it – Video di presentazione

Dopo mesi che trattiamo argomenti differenti e differenzianti, oggi parliamo di Bee It, presentandovi il nostro video, il nostro Progetto.

Un video che racchiude, come ogni sogno e sfida, forti emozioni, credo e tanto lavoro che hanno portato nuove Persone e nuove Amicizie ad unirsi ed a collaborare reciprocamente. Unite dalla stessa visione e missione. Fare del bene, con coerenza e concretezza, divertendosi.

Prenditi 5 minuti e vivi l’emozione insieme a noi. Questo video è per te.

https://www.instagram.com/tv/CfoJafZNaB_/?utm_source=ig_web_copy_link

Emozioni, Persone, desiderio di fare qualcosa di importante, di tornare a sognare. Ecco Bee It.

Api, oasi, fiori e piante, persone genuine e sorrisi veri. Questi gli ingredienti della ricetta che ci sta rendendo felici, ogni giorno. Proprio come la frequenza del ronzio delle api… 🐝

Entra anche tu nel meraviglioso mondo delle api e diventa il protagonista del cambiamento. 

Paola Di Feo
Founder Bee It
love@beeit.it
339.1393300

Il movimento

il movimento è vita, la vita è movimento.

Queste parole di Andrew Taylor Still, padre dell’osteopatia mai furono così vere.
 
Se intendiamo il movimento non come spostamento ma l’indipendenza di un individuo di gestire i propri desideri e necessità, la cosa si fa più complicata ed interessante.
 
I neonati sono persone che hanno un corpo sano e ben funzionante ma che necessita di fasi d’apprendimento motorio; il cervello deve registrare ogni stimolo, desiderio e necessità che diventerà il data base motorio della vita adulta.

Le persone anziane hanno lo stesso data base con tante informazioni ma non
riescono più a compiere gesti fluidi e coordinati, per una limitazione dell’efficienza di muscoli, articolazioni e del sistema nervoso. Non da ultimo la paura blocca il corpo per spirito di conservazione.

Continua a leggere

Articolo sulla rivista ESTETICA

https://www.estetica.it/2022/06/14/bee-it/

ATTRAVERSO LA VENDITA DI COSMETICI SOSTENIBILI, VIRTUOSI ED INCLUSIVI, BEE IT REALIZZA OASI APISTICHE IN GRADO DI SALVAGUARDARE LA REGINA DELLA BIODIVERSITA’.

Bee It presenta la sua mission già dal logo.
Un divertente gioco di parole: BE come essere, Bee come api, It come ciò che vuoi, ma anche come Made in Italy. 

Un brand che salva le api attraverso la vendita di cosmetici sostenibili, virtuosi ed inclusivi, che permettono la realizzazione di Oasi Apistiche: terreni liberati dalle monocolture e dai pesticidi, dove vengono seminati fiori e piante che rigenerano la terra, assorbono CO2, abbassano il riscaldamento terreste e ripopolano le api impollinatori.

Continua a leggere

La Respirazione

Dal momento in cui nasci fino all’ultimo giorno di vita tante cose succedono ma una non ti abbandona mai: il respiro.
 
Normalmente l’aria che inaliamo è composta al 78% di Azoto, 21% di
Ossigeno e 1% di Argon oltre a piccole quantità di vapore acqueo.
Curioso sapere che il nostro corpo trattiene solo il 4% di Ossigeno e restituiamo questo 4% sotto forma di anidride carbonica per cui possiamo dire che ci basta poco.
 
In pianura o in montagna non cambia la composizione, semplicemente è
minore la sua pressione parziale e di conseguenza anche la disponibilità dell’ossigeno.
 
Dai 15/20 atti respiratori a riposo si passa ai 60 in occasione di grandi sforzi fisici che provocano nel nostro costato un’alternanza di espansione e contrazione come un grande mantice (avete presente lo strumento per dare aria ai camini che si ampia e restringe? Il meccanismo è il medesimo).

Continua a leggere

invito per la giornata mondiale della Biodiversità (22/05)

Venerdì 20 maggio è la giornata mondiale delle Api.
Istituita dalle Nazioni Unite nel 2017 per sensibilizzare il mondo intero sulla loro scomparsa progressiva, e soprattutto sulla loro fondamentale importanza. Si dice che senza api non c’è vita. Ed è proprio così. Le api e gli impollinatori, di cui l’ape è la più importante, generano più del 70% del cibo che mangiamo e consentono a molte piante di riprodursi.
Da allora molto è stato fatto e molto c’è ancora da fare.  

Continua a leggere

Le Proprietà Del Miele

Fin dai tempi antichi il miele è stato utilizzato per scopi medicinali.
Egizi, Greci Romani adoperavamo il miele per via topica.
Ippocrate prescrisse l’uso del miele per varie indicazioni terapeutiche (ferite e gastrite) ed anche nella Bibbia e nel Corano sono state descritte le proprietà’ cicatrizzanti di questa sostanza.

Il suo uso man mano è stato superato dall’aumento degli antibiotici moderni, in seguito le preoccupazioni per la resistenza a questi farmaci ed il desiderio ad alternative più naturali hanno portato ad un rinnovato interesse per questa antica terapia. Negli ultimi decenni, infatti sono state accumulate una grande quantità’ di prove cliniche nelle quali è stata dimostrata l’efficacia del miele.

Continua a leggere

La Comunicazione Delle Api

Le api hanno sviluppato da millenni un delicato e complesso sistema di comunicazione, per trasmettere informazioni all’interno della loro società. La comunicazione “social” delle api, ai tempi dei social, avviene attraverso incredibili danze e feromoni. Vediamo insieme come danzano le api!

Continua a leggere

  • 1
  • 2
RIMANI INFORMATO

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere materiale informativo, promozioni e lanci di nuovi prodotti

CONTATTI RAPIDI

  • +39 339 1393300

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Termini e Condizioni

I NOSTRI PARTNER

© Bee it. All rights reserved.
Powered by BB's Way.